Composizione della nostra Spirulina biologica per 100gr essiccati a meno di 40° per essere un Cibo Crudo

Proteine da 60 a 70 gr
Calcio da 10 a 15 mg
Ferro da 40 a 60 mg
Magnesio da 200 a 400 mg
Fosforo da 700 a 900 mg
Potassio da 1000 a 1500 mg
Ficocianina da 10 a 15 gr

Analisi batteriologica

Flora mesofilo <1*1/4
Coliformi totali <10
Coliformi fecali <10
Stafilococco assente
Salmonella assente

Analisi dei metalli

Piombo <0,052 mg/kg
Mercurio <0,025 mg/kg
Cadmio <0,013 mg/kg
Aresenico <0,025 mg/kg


QUANTA SPIRULINA ASSUMERE

Come alimento è consigliato per chi ha una dieta povera di proteine, come i vegetariani ed i vegani, ne consigliamo un massimo di 5 gr al giorno (1 cucchiaino colmo da zucchero)

Come integratore sportivo (la spirulina è un aminoacido già pronto per l'assimilazione) ne consigliamo 3 gr (1 cucchiaino raso da zucchero) al giorno per chi si allena tutti i giorni.
La settimana prima della prova sportiva o gara ne consigliamo 3 gr la mattina, 3 gr la sera.
Durante la gara i soliti 3 gr al giorno.

Mentre per coloro che la usano come integratore alimentare a causa di stress mentale e fisico dovuto al troppo lavoro, ad un esame scolastico o una situazione anormale ne consigliamo 3 gr al giorno per un massimo di 30 giorni.
Poi sarà il corpo a richiederla quando ce ne sarà nuovamente bisogno.

Essendo molto ricca di ferro è un integratore adatto a chi è anemico e a donne prima e durante il ciclo mestruale.

Come tutti gli integratori non deve essere assunto per sempre, ma solo quando serve.

Un consiglio? Imparare ad ascotare il proprio corpo!

La spirulina va mangiata cruda. Se assunta con sostanze calde si bruciano tutte le sue proprietà.

Consiglio di fare un estratto di frutta e verdura, oppure uno smooty o una spremuta e di aggiungere il dosaggio disiderato. In questo modo la vitamina C presente nella frutta/verdura fresca aiuta a fissare il ferro contenuto nella spirulina nell'organisimo.
In alternativa va bene, lo yogurt, l'insalata, ect.

Si scioglie facilmente nei liquidi ma esssendo croccante è gradevole sgranocchiarla!

Il sapore è simile ai semi di zucca.